Il pavimento pelvico, o piano perineale, è un insieme di cute, muscoli e fasci tendinei che chiude in basso la cavità addomino-pelvica e sostiene elasticamente gli organi in essa contenuti. La possiamo identificare, in maniera pratica, con la parte del nostro corpo che poggia sul sellino quando andiamo in bicicletta.

La muscolatura del piano perineale ha, quindi, una funzione primaria di sostegno di vescica, utero e retto, e secondaria di ausilio agli sfinteri.

La contrazione di questo muscolatura, in particolare del m. elevatore dell’ano, contribuisce ad evitare la perdita di urina dalla vescica e di feci dal retto, contrastando gli aumenti improvvisi della pressione addominale a seguito di attività fisica o sessuale, colpi di tosse e starnuti. Il rilascio contribuisce ad iniziare la minzione e la defecazione e, nella donna, facilita l’inizio dei rapporti sessuali ed il parto.

Ogni patologia del pavimento pelvico può, quindi, determinare sintomi invalidanti nella sfera urogenitale, sessuale ed intestinale.

L’elettromiografia del piano perineale valuta l’integrità degli stimoli nervosi che controllano la funzione sfinterica e genitale, e può consentire la diagnosi e la valutazione prognostica dei disturbi urinari, anorettali o sessuali di pertinenza neurologica periferica.

Con l’elettromiografia del pavimento pelvico vengono esaminati, tramite un elettrodo ad ago, i muscoli sfintere esterno dell’ano, il muscolo bulbo cavernoso, il muscolo elevatore dell’ano.

Altre metodiche, quali lo studio del riflesso sacrale, i potenziali evocati somatosensoriali, la risposta simpatico-cutanea a livello perineale possono essere eseguiti sulla base del quesito clinico.

Tali tecniche, che ad un primo approccio possono sembrare cruente e dolorose, sono invece ben sopportate dai pazienti, che alla fine dell’esame riconoscono come più fastidiosa l’ansia di effettuare l’esame che lo stesso.

Quanto costa un’Elettromiografia del Piano Perineale?

Un EMG del pudendo costa 250 €, eseguita da un medico professionista esperto. Senza attese e con referto immediato. Prenota ora tramite il modulo o direttamente al numero 06 56547584

Ancora dubbi? Leggi le risposte alle domande frequenti

EMG è l’elettromiografia propriamente detta:

visualizza e analizza i potenziali elettrici generati dalla contrazione dei muscoli che vengono registrati da un piccolo agoelettrodo monouso.

ENG è l’abbreviazione di elettroneurografia:

comprende lo studio delle velocità di conduzione motorie (VCM), sensitive  (VCS) e le risposte riflesse (RR) dei vari nervi stimolati tramite piccoli impulsi elettrici. Si eseguono, se necessarie, insieme all’EMG.

La maggior parte dei pazienti non prova alcun dolore, al limite può riferire una sensazione lievemente fastidiosa.

Tutti i pazienti non necessitano di particolari cure o assistenza dopo l’esame.

In circa 30 minuti si riesce ad effettuare un esame, anche complesso. In ogni caso, si cerca sempre di fare tutto il necessario per una corretta diagnosi, senza guardare l’orologio.

Non sono richieste particolari preparazioni per l’esame. Si consiglia solo di evitare di mettere creme e cosmetici sulle aree da esaminare.

Sì, è possibile, ma consiglio di eseguirlo a studio. Solo in studio si ha la certezza che non ci siano interferenze elettriche che possono compromettere l’esame. Il costo di un esame a domicilio è di 300 euro e necessita che la data e l’orario siano concordate con un congruo anticipo.

Gli esami non sono convenzionati con il sistema sanitario nazionale o con le assicurazioni. Con le assicurazioni il paziente può richiedere il rimborso  successivamente presentando la ricevuta fiscale che viene sempre rilasciata.

Tutti gli esami medici sono un investimento per la propria salute, e hanno  una variabilità legata alla complessità della patologia o della particolare tecnica  di studio necessaria:

Elettromiografia di singola fibra: 250,00 euro

Elettromiografia del pavimento pelvico: 250,00 euro

Elettromiografia facciale e trigemino: 200,00 euro

Elettromiografia Arti Superiori: 150,00 euro

Elettromiografia Arti Inferiori: 150,00 euro

Elettromiografia Arti Sup e Inf: 200,00 euro

Studio solo Tunnel Carpale: 130,00 euro

Visita neurologica: 130,00 euro

Per tutte le prestazioni viene rilasciata la ricevuta fiscale per le detrazioni dal reddito.

Gli esami di controllo, eventualmente necessari, eseguiti entro i due mesi successivi al primo, avranno una riduzione del 30%.

Per i pazienti con esenzioni dal ticket E01, E02 e 048 applico una riduzione del 15% sui costi degli esami.